Dagli archivi di ILEX Gallery, abbiamo messo insieme Hall of Mirrors, una “casa degli specchi” in cui l’elemento jazz della fotografia, dove ogni foto richiama alla successiva, crea una traiettoria d’immagini come se fosse una giostra. Ogni foto conduce a quella dopo, e a quella dopo ancora… Selezionate tra molte fotografie, le immagini di questa mostra riflettono connessioni dirette o casuali, alcune subconsce, altre volutamente ispirate alla storia dell’arte, come Durer e Rembrandt ispirano i ritratti di animali di Rory Carnegie, o i paesaggi marini di Davide Monteleone che sembrano rimandare a Rothko.

Con le foto di René Burri, Rory Carnegie, Nathalie Daoust, Rena Effendi, Jason Eskenazi, Maya Goded, David Alan Harvey, Vivian Maier, Davide Monteleone, Jan Rosseel, Marina Sersale, Angelo Turetta e Francesco Zizola.

A cura di Laura Mocci.